dove tagliare la scheda sim

Il taglio è fondamentale per ottenere la microsim, deve essere molto preciso.
Se trovi questa tecnica un po troppo, come dire, artigianale ma al tempo stesso non vuoi spendere del denaro per richiedere la sostituzione della tua vecchia scheda, puoi tagliare una SIM affidandoti a dei SIM cutter, degli di apparecchi che consentono di tagliare le SIM con estrema precisione evitando di danneggiare.Ebbene sì, con laiuto di un paio di un paio di forbici e di una semplice limetta tagliare una SIM diventa possibile, eccome!Un paio di forbici per tagliare la SIM.Devi scegliere almeno una delle opzioni.Ma in molti casi, dobbiamo tagliare la nostra carta SIM per poterla inserire nel nuovo telefono cellulare appena rilasciato.Questo procedimento può forse risultare economico in un primo tempo, ma anche una scelta sbagliata in futuro, quando potrebbero verificarsi malfunzionamenti della SIM stessa o peggio, dello slot in cui essa va inserita.Evidentemente il cellulare che hai comprato funziona con le Micro SIM o le Nano SIM e non con le Mini SIM, ma ciò non rappresenta un problema.Se tutto è andato per il verso giusto entro qualche minuto vedrai comparire il nome del tuo operatore nella parte alta del display dello stesso e potrai dunque effettuare e ricevere chiamate (oltre che inviare messaggi, navigare su Internet in 3G/LTE ed effettuare tutte le altre innumerevoli operazioni che generalmente.File e stampa quindi il documento su un foglio.Lo stesso vale, anche se in numero di passaggi ridotti, per tutti gli altri produttori di telefoni che, mettendo poco in risalto la novità, hanno generato confusione e dissenso negli utenti.
Riassumendo comunque, possiamo dire che il prezzo medio per cambiare SIM si aggira intorno ai 10, anche se come già detto il tutto può variare in base al negozio, alloperatore, e alla situazione.
Al termine della stampa, lascia asciugare il modello appena ottenuto per qualche minuto dopodiché prendi un po di nastro biadesivo e fissa la tua SIM nel campo MiniSIM (2FF) to MicroSIM (3FF) se la tua esigenza è quella di tagliare una SIM trasformando una scheda standard in una Micro SIM.
Salva con nome o, salva (la voce può variare a seconda del browser Web o del sistema operativo da te utilizzato) dal menu che si apre.Se optate per il taglio fai da te dovete fare molta attenzione ed evitare errori che possono compromettere l'integrità della sim.In questi casi la pratica costringe lutente a sborsare ingenti somme di denaro per una riparazione adatta.Fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore.p.A.Prima di dare il via alla procedura di stampa, verifica che il livello di zoom sia impostato su 100 (o un rapporto di scala 1:1 ) altrimenti rischi di ottenere un documento dalle proporzioni alterate e quindi non utilizzabile per poter tagliare la SIM.Conclusioni Arriviamo alla fine del nostro focus.Mi raccomando, se hai anche soltanto un dubbio non esitare a guardare uno o più video!4) Prendete le forbici e tagliate le linee di plastica facendo attenzione a non uscire da esse, anche se comunque è meglio avere un po di plastica in eccesso, che tagliare il chip!Per ulteriori dettagli sullintera procedura da seguire per tagliare una SIM puoi anche dare unocchiata su dove puoi trovare svariati filmati attraverso i quali viene illustrata in modo abbastanza samsung galaxy trend цена dettagliato il procedimento da mettere in atto.Nessun problema, significa che il vostro cellulare necessita di micro sim.Fissa invece la tua scheda nel campo MicroSIM (3FF) to nanoSIM (4FF) se possiedi una Micro SIM ed hai la necessità di trasformarla in Nano SIM. .




[L_RANDNUM-10-999]